Homepage English Version FAQ Link Utili Carta della sicurezza Contatti
Aiuto?
Chi è l'Aiscat
Le Associate
News
Pubblicazioni
Notizie dall'Europa
Eventi
asecap
IBTTA
Io Non Rischio
Contact Center
 Osservatorio Furti e rapine agli autotrasportatori
Soccorso Meccanico
reets
easyway
 
CELEBRAZIONI 150 ANNI DELL'UNITA' D'ITALIA

Mostra delle Regioni d'Italia e delle Eccellenze del Paese.

L'AISCAT partecipa, nell'ambito delle iniziative ufficiali per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, alla Mostra delle Regioni e delle Eccellenze del Paese, che si tiene a Roma fino al 3 luglio prossimo.
Questa iniziativa è promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Comitato dei Garanti per le celebrazioni dei 150 anni dell'Unità d'Italia e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con la collaborazione del Ministero per i Rapporti con le Regioni e Coesione Territoriale, del Ministero della Giustizia, del Ministero dell'Agricoltura e del Comune di Roma.

Le celebrazioni del 150° Anniversario dell'Unità d'Italia celebrano la storia ed il processo unificante del Paese, rendendo anche omaggio ai personaggi ed alle realtà che hanno portato, nel corso della sua storia, il nostro Paese alla ribalta del panorama internazionale. Vengono quindi anche rappresentate le grandi aziende italiane che hanno contribuito al processo di sviluppo del Paese.

Si vogliono far conoscere al pubblico gli aspetti principali del processo storico-politico che ha portato alla proclamazione dell'Unità d'Italia, la rilevanza e l'influenza che hanno avuto le celebrazioni del 1911 e del 1961, come momento di esperienza del passato e di conoscenza e di studio per il futuro.

Le iniziative del 2011, realizzate e localizzate in tutte le regioni italiane, posseggono, quale caratteristica comune, la valenza simbolica di testimonianza sul senso di un impegno nazionale e sull'idea di un'Italia che valorizza i suoi territori attraverso tutte le Regioni, quindi di una misura non centralizzata ma di concordia nazionale, espressione delle varie realtà e peculiarità regionali.

Questo evento consente di evidenziare - grazie alla presenza di uno spazio specificamente allestito - anche il ruolo che la rete autostradale italiana e le relative aziende hanno avuto nel processo di costruzione del nostro attuale sistema Paese.
Le prestigiose sedi romane dedicate all'esposizione sono il Vittoriano, il Palazzo di Giustizia e Castel Sant'Angelo, la zona delle Belle Arti e la Terrazza Roma T3 dell'Aeroporto Leonardo Da Vinci.

Lo spazio espositivo dell'AISCAT è installato nella bellissima cornice della scalea Bruno Zevi a Piazzale delle Belle Arti, per raccontare e rappresentare la storia del trasporto italiano attraverso le autostrade a pedaggio.



Costruzione autostrada Torino-Milano (1931) Costruzione autostrada Torino-Milano (1931)
Auto in transito sulla Napoli-Pompei Auto in transito sulla Napoli-Pompei
I primi esattori dell'autostrada Milano-Serravalle (1958) I primi esattori dell'autostrada Milano-Serravalle (1958)
Incontro degli operai italiani e svizzeri alla caduta del diaframma del traforo del Gran S. bernardo (1962) Incontro degli operai italiani e svizzeri alla caduta del diaframma del traforo del Gran S. bernardo (1962)
Incontro tra le concessionarie per la futura costituzione dell'Aiscat (1961) Incontro tra le concessionarie per la futura costituzione dell'Aiscat (1961)
Un'assemblea dell'Aiscat (anni '60) Un'assemblea dell'Aiscat (anni '60)
Pagamento del pedaggio (anni '70) Pagamento del pedaggio (anni '70)
Pannello a Messaggio Variabile Pannello a Messaggio Variabile
Mezzi antineve in opera Mezzi antineve in opera
Sala multimediale Sala multimediale