Homepage English Version FAQ Link Utili Carta della sicurezza Contatti
Aiuto?
Chi è l'Aiscat
Le Associate
News
News recenti
Archivio 2016
Archivio 2015
Archivio 2014
Archivio 2013
Archivio 2012
Archivio 2011
Archivio 2010
Archivio 2009
Archivio 2008
Archivio 2007
Archivio 2006
Archivio 2005
Archivio 2004
Archivio 2003
Archivio 2002
Pubblicazioni
Notizie dall'Europa
Eventi
estate 2017
asecap
IBTTA
Io Non Rischio
Contact Center
 Osservatorio Furti e rapine agli autotrasportatori
Soccorso Meccanico
reets
easyway
 
27 maggio 2008

PALENZONA: SBLOCCARE LE CONVENZIONI, RIVEDENDO L'ART. 12

Con riferimento alla proposta di emendamento governativo al decreto “salva infrazioni” con il quale si intende superare, almeno in parte, l’impasse in cui si è trovato il comparto autostradale a partire dall’emanazione dell’ormai noto articolo 12, il presidente dell’AISCAT, Fabrizio Palenzona – pur prendendo atto della positiva volontà del nuovo Governo di porre mano alle problematiche sottese dalle inique norme in materia di concessioni autostradali volute dall’ex ministro Di Pietro – ritiene necessario sottolineare come le predette problematiche non possano considerarsi esaurite nel perfezionamento, per legge, delle convenzioni uniche già sottoscritte che sono circa la metà di quelle in essere.

Palenzona sottolinea, infatti, l’importanza di non far cadere nel dimenticatoio, a causa della pur comprensibile urgenza, tutte le altre criticità contenute nell’articolo 12 e difformi dal diritto comunitario, a partire dalla irrisolta questione del ruolo dell’ANAS, a quella dell’efficienza operativa legata alle semplificazioni procedurali per lavori, forniture e servizi, il tutto nel quadro del principio di immodificabilità dei contratti in essere. 
 

<< news precedentinews successive >>