Homepage English Version FAQ Link Utili Carta della sicurezza Contatti
Aiuto?
Chi è l'Aiscat
Le Associate
News
News recenti
Archivio 2016
Archivio 2015
Archivio 2014
Archivio 2013
Archivio 2012
Archivio 2011
Archivio 2010
Archivio 2009
Archivio 2008
Archivio 2007
Archivio 2006
Archivio 2005
Archivio 2004
Archivio 2003
Archivio 2002
Pubblicazioni
Notizie dall'Europa
Eventi
asecap
IBTTA
Io Non Rischio
Contact Center
 Osservatorio Furti e rapine agli autotrasportatori
Soccorso Meccanico
reets
easyway
 
23 gennaio 2007

COMUNICATO STAMPA

POSITIVO L'INTENDIMENTO DI MANTENERE I CONTRATTI IN ESSERE.

RIMANE NECESSARIA LA MODIFICA O ALMENO LA SOSPENSIONE DELLA NORMA CONTENUTA IN FINANZIARIA COME RICHIESTO DAL TRIBUNALE DI GENOVA

 L’AISCAT, nel prendere atto con favore del dichiarato intendimento del Ministro Di Pietro di promuovere una direttiva CIPE che non andrà ad influire sui contratti in essere, ritiene necessario sottolineare come la notizia sia pervenuta esclusivamente a mezzo stampa, mentre non sono stati attivati contatti ufficiali dopo la trasmissione al Ministero del documento che riassumeva le posizioni dell’Associazione nonostante gli impegni assunti.
 
Allo stesso modo sembra necessario ricordare che, essendo la modifica dei contratti di concessione in essere, contenuta in una legge dello Stato, è assai improbabile che essa venga corretta da una delibera del CIPE.

Peraltro, se il Ministro Di Pietro ritiene veramente di attuare il principio della salvaguardia dei contratti sottoscritti dallo Stato, ci aspettiamo che venga almeno sospesa l’attuazione della contestata norma contenuta in finanziaria, così come richiesto formalmente dal tribunale di Genova. 

<< news precedentinews successive >>