Homepage English Version FAQ Link Utili Carta della sicurezza Contatti
Aiuto?
Chi è l'Aiscat
Le Associate
News
News recenti
Archivio 2016
Archivio 2015
Archivio 2014
Archivio 2013
Archivio 2012
Archivio 2011
Archivio 2010
Archivio 2009
Archivio 2008
Archivio 2007
Archivio 2006
Archivio 2005
Archivio 2004
Archivio 2003
Archivio 2002
Pubblicazioni
Notizie dall'Europa
Eventi
asecap
IBTTA
Io Non Rischio
Contact Center
 Osservatorio Furti e rapine agli autotrasportatori
Soccorso Meccanico
reets
easyway
 
19 marzo 2007

L’Associazione europea delle concessionarie autostradali solidale con l’AISCAT

Si è tenuto oggi a Birmingham il Consiglio Direttivo dell’ASECAP, l’Associazione delle concessionarie europee di infrastrutture a pedaggio, che conta membri in rappresentanza di 16 Paesi.
 
Nel corso della riunione, in cui vi è stato anche un intervento del Ministro dei Trasporti del Regno Unito Stephen Ladyman, è stato affrontato anche il tema della controversa riforma del settore autostradale condotta autoritariamente dal Governo Italiano in spregio ai contratti in essere sottoscritti dallo Stato con i concessionari.

Tutti i membri dell’ASECAP hanno manifestato la propria solidarietà ed il proprio sostegno all’AISCAT – come già formalizzato in una nota al Presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso.

Il Consiglio ha, quindi, condiviso la necessità di sostenere politicamente presso le Autorità Europee gli sforzi dell’AISCAT volti ad una soluzione negoziale del contenzioso in atto.
 
Ciò in quanto la posizione del Governo italiano rischia di mettere in dubbio i principi di correttezza e trasparenza che sono alla base della stabilità del settore e delle concessionarie italiane e, soprattutto, delle politiche di partenariato pubblico-privato ritenute strategiche dalle Autorità europee.

<< news precedentinews successive >>