Homepage English Version FAQ Link Utili Carta della sicurezza Contatti
Aiuto?
Chi è l'Aiscat
Le Associate
News
News recenti
Archivio 2016
Archivio 2015
Archivio 2014
Archivio 2013
Archivio 2012
Archivio 2011
Archivio 2010
Archivio 2009
Archivio 2008
Archivio 2007
Archivio 2006
Archivio 2005
Archivio 2004
Archivio 2003
Archivio 2002
Pubblicazioni
Notizie dall'Europa
Eventi
estate 2017
asecap
IBTTA
Io Non Rischio
Contact Center
 Osservatorio Furti e rapine agli autotrasportatori
Soccorso Meccanico
reets
easyway
 
24 settembre 2007

DICHIARAZIONE AISCAT: COMMENTO SULLE NOTIZIE DA BRUXELLES INERENTI LE CONCESSIONI AUTOSTRADALI

I richiami dell’Unione Europea ad un immediato adeguamento del regime delle concessioni autostradali alle norme comunitarie, confermano la necessità, più volte richiamata dall’AISCAT, di poter agire in un quadro normativo nazionale chiaro e affidabile: condizione assolutamente necessaria per la programmazione e la realizzazione di nuovi investimenti in infrastrutture nel settore. 

Senza un quadro normativo chiaro e certo non è, infatti, possibile procedere a nuovi investimenti e indirizzare risorse nel settore autostradale. 

E tale necessità è ulteriormente confermata dalle difficoltà che il Governo sta incontrando con la Corte dei Conti per la registrazione delle delibere CIPE relative alle nuove convenzioni autostradali già sottoscritte e contestate da un ampio schieramento politico sia all’interno che all’esterno della maggioranza. 
 
Analoghe perplessità si registrano anche sui mercati finanziari dove primari istituti di credito internazionali mostrano crescente cautela nei confronti del comparto. 

Ferma restando la più volte manifestata disponibilità delle concessionarie al dialogo per addivenire ad una normativa equa per il settore, l’AISCAT auspica una rapida soluzione che non può prescindere da una modifica del famigerato articolo 12 almeno laddove si pone in contrasto con le normative comunitarie e con quelle internazionali a tutela del libero mercato.

<< news precedentinews successive >>