Homepage English Version FAQ Link Utili Carta della sicurezza Contatti
Aiuto?
Chi è l'Aiscat
Le Associate
News
News recenti
Archivio 2016
Archivio 2015
Archivio 2014
Archivio 2013
Archivio 2012
Archivio 2011
Archivio 2010
Archivio 2009
Archivio 2008
Archivio 2007
Archivio 2006
Archivio 2005
Archivio 2004
Archivio 2003
Archivio 2002
Pubblicazioni
Notizie dall'Europa
Eventi
estate 2017
asecap
IBTTA
Io Non Rischio
Contact Center
 Osservatorio Furti e rapine agli autotrasportatori
Soccorso Meccanico
reets
easyway
 
25 settembre 2006

40° ANNIVERSARIO DELL’AISCAT

Il 21 e 22 settembre, a Roma, presso il Tempio di Adriano in Piazza di Pietra, si è svolta l’Assemblea annuale dell’AISCAT, il principale appuntamento dell’anno per gli operatori autostradali italiani, al quale partecipano tradizionalmente tutte le associate AISCAT, nonché personalità di rilievo del mondo politico, finanziario e industriale, a livello nazionale ed internazionale. Quest’anno, in particolare, l’Assemblea è stata l’occasione per celebrare il 40° Anniversario dell'Associazione e riconoscerne il valore ed il contributo quale attore di sviluppo nell’ambito del tessuto economico ed infrastrutturale italiano dal 1966 ad oggi. 


I lavori, presieduti da Fabrizio Palenzona, si sono svolti alla presenza del Presidente Emerito della Repubblica Francesco Cossiga, del Ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro, del Sottosegretario ai Trasporti Andrea Annunziata nonché di altri illustri rappresentanti del mondo economico, politico ed istituzionale. 

Nel corso delle giornate sono stati presentati due rapporti, curati dall’AISCAT in collaborazione con importanti società di consulenza ed esponenti del mondo accademico, su temi di rilevanza strategica nel campo delle politiche di trasporto e di sviluppo delle infrastrutture, dal titolo “Il capitalismo delle reti: Rapporto sullo stato delle infrastrutture" e “Economia, misurazione e prospettive dei costi esterni del trasporto in Italia”.


L’AISCAT, inoltre, coglie l’occasione per ringraziare tutte le Associate che, con i loro contributi tecnici, organizzativi ed economici, hanno valorizzato la crescita ed il ruolo dell’Associazione nei suoi 40 anni di vita.

<< news precedentinews successive >>