Homepage English Version FAQ Link Utili Carta della sicurezza Contatti
Aiuto?
Chi è l'Aiscat
Le Associate
News
News recenti
Archivio 2016
Archivio 2015
Archivio 2014
Archivio 2013
Archivio 2012
Archivio 2011
Archivio 2010
Archivio 2009
Archivio 2008
Archivio 2007
Archivio 2006
Archivio 2005
Archivio 2004
Archivio 2003
Archivio 2002
Pubblicazioni
Notizie dall'Europa
Eventi
estate 2017
asecap
IBTTA
Io Non Rischio
Contact Center
 Osservatorio Furti e rapine agli autotrasportatori
Soccorso Meccanico
reets
easyway
 
19 dicembre 2006

AISCAT: Le provocazioni non servono

L’AISCAT esprime sorpresa e rammarico per le espressioni del Ministro Di Pietro contenute nel suo blog e riportate da alcune agenzie.


La tutela degli utenti è un argomento importante che vede da tempo impegnate le istituzioni europee attraverso metodi e risultati rispettosi delle regole e della esattezza di dati sensibili come gli introiti e gli utili di società quotate in borsa.


In ossequio a queste regole ASECAP e AISCAT sono da tempo al tavolo istituzionale.


Infatti non è distruggendo che si realizza un servizio agli utenti.


Per quanto attiene ai riferimenti a paradisi fiscali di cui, secondo il Ministro Di Pietro, le società concessionarie farebbero uso, se il Ministro ne è a conoscenza, come pare, invece di proclami, ha il dovere, semmai, di rivolgersi alla procura della Repubblica, altrimenti si tratta di pura demagogia.

<< news precedentinews successive >>