Homepage English Version FAQ Link Utili Carta della sicurezza Contatti
Aiuto?
Chi è l'Aiscat
Le Associate
News
News recenti
Archivio 2016
Archivio 2015
Archivio 2014
Archivio 2013
Archivio 2012
Archivio 2011
Archivio 2010
Archivio 2009
Archivio 2008
Archivio 2007
Archivio 2006
Archivio 2005
Archivio 2004
Archivio 2003
Archivio 2002
Pubblicazioni
Notizie dall'Europa
Eventi
estate 2017
asecap
IBTTA
Io Non Rischio
Contact Center
 Osservatorio Furti e rapine agli autotrasportatori
Soccorso Meccanico
reets
easyway
 

Roma, 2 gennaio 2004

Roma, 2 gennaio 2004

 

DAL 1° GENNAIO IN VIGORE ADEGUAMENTI TARIFFARI PREVISTI DALLE VIGENTI CONVENZIONI CON L’ANAS

Palenzona: “Avvengono in seguito alla applicazione dei contratti di concessione stipulati con lo Stato”

 

L’Aiscat, Associazione italiana società concessionarie autostrade e trafori, informa che il 1° gennaio 2004 sono entrati in vigore gli adeguamenti tariffari previsti dalle vigenti convenzioni, e pertanto da contratti con lo Stato.

 

“Tali adeguamenti, finalizzati anche al finanziamento di importanti programmi di investimento in corso - ha dichiarato il Presidente dell’Aiscat, Fabrizio Palenzona - avvengono in seguito alla applicazione dei contratti di concessione che prevedono adeguamenti sulla base della formula del price-cap, i cui parametri sono preliminarmente sottoposti alla verifica del Concedente”.

 

“Desta comunque meraviglia – continua Palenzona - che meritino tanto rilievo adeguamenti tariffari che sono mediamente molto contenuti ed incidono marginalmente sull’inflazione e, a fronte dei quali, a differenza di altri, si registrano massicci investimenti che hanno una incidenza – non marginale – sul prodotto interno lordo e sull’intera economia del Paese e che prevedendo l’ammodernamento, l’ampliamento ed il completamento della rete, determineranno maggiore sicurezza per gli utenti ed il contenimento del costo del trasporto di persone e merci”.

 

<< news precedentinews successive >>