Homepage English Version FAQ Link Utili Carta della sicurezza Contatti
Aiuto?
Chi è l'Aiscat
Le Associate
News
News recenti
Archivio 2016
Archivio 2015
Archivio 2014
Archivio 2013
Archivio 2012
Archivio 2011
Archivio 2010
Archivio 2009
Archivio 2008
Archivio 2007
Archivio 2006
Archivio 2005
Archivio 2004
Archivio 2003
Archivio 2002
Pubblicazioni
Notizie dall'Europa
Eventi
estate 2017
asecap
IBTTA
Io Non Rischio
Contact Center
 Osservatorio Furti e rapine agli autotrasportatori
Soccorso Meccanico
reets
easyway
 

Roma, 29 luglio 2004

Roma, 29 luglio 2004

 

PALENZONA, AISCAT: “L’ANNO DELLA SVOLTA”

 

Ha preso il via a Roma l’Assemblea annuale di Aiscat, l’Associazione che riunisce le società autostradali e i trafori. Presieduta da Fabrizio Palenzona, si è svolta alla presenza del Presidente Emerito della Repubblica Francesco Cossiga, del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Pietro Lunardi, del sottosegretario di Stato Gianni Letta, del Sottosegretario ai Trasporti Paolo Uggè, del Presidente della Commissione Lavori Pubblici del Senato Luigi Grillo, del Presidente della IX Commissione Trasporti Paolo Romani, del presidente della Commissione Lavori Pubblici della Camera Pietro Armani, del Presidente della  Confcommercio Sergio Billè, dell’on. Franco Marini, del Vice Presidente del Parlamento Europeo Luigi Cocilovo, del vice ministro delle Infrastrutture e Trasporti Ugo Martinat, del Presidente della Commissione Lavoro del Senato Tommaso Zanoletti, del Sottosegretario alla Giustizia Michele Vietti, del Questore del Senato Roberto Cutrufo, del Presidente ANAS Vincenzo Pozzi e del Direttore Generale di Confindustria Maurizio Beretta. È intervenuto anche l’on. Vittorio Sgarbi.

Il Presidente Fabrizio Palenzona ha presentato i numeri del comparto autostradale: le 23 associate gestiscono nel loro complesso 5.593 chilometri di autostrade, ossia il 3% della rete stradale nazionale, su cui transita il 23% del traffico, per 87 miliardi di veicolo/chilometro.

Le associate fatturano circa 5 miliardi di euro, impiegando circa 11.000 addetti.

I ricavi da pedaggio nel 2003 sono pari a 4.695 milioni di euro, con un significativo incremento rispetto al 2002.

Il settore autostradale con circa 16 miliardi di euro di investimenti per l’ampliamento della rete, rappresenta il primo investitore del Paese.

 

 

<< news precedentinews successive >>