Homepage English Version FAQ Link Utili Carta della sicurezza Contatti
Aiuto?
Chi è l'Aiscat
Le Associate
News
News recenti
Archivio 2016
Archivio 2015
Archivio 2014
Archivio 2013
Archivio 2012
Archivio 2011
Archivio 2010
Archivio 2009
Archivio 2008
Archivio 2007
Archivio 2006
Archivio 2005
Archivio 2004
Archivio 2003
Archivio 2002
Pubblicazioni
Notizie dall'Europa
Eventi
estate 2017
asecap
IBTTA
Io Non Rischio
Contact Center
 Osservatorio Furti e rapine agli autotrasportatori
Soccorso Meccanico
reets
easyway
 

Gentile dottor Coccia,

Roma, 6 ottobre 2004

 

Pedaggi Autostradali: dichiarazione AISCAT

 

In merito alle dichiarazioni rilasciate oggi  dal Presidente di Confcommercio Sergio Billè circa gli aumenti dei pedaggi autostradali, che sono bersaglio delle cronache per la non facile comprensione di quanto contenuto nella legge Finanziaria, l’AISCAT- Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori -  precisa : “È vero che nel corso del 2004 i pedaggi autostradali sono stati ritoccati, ma è bene sottolineare che ciò è avvenuto in misura inferiore all’inflazione. Ciò anche per sostenere gli ingenti piani di investimento per poter realizzare le grandi opere, con l’obiettivo di una maggiore sicurezza e fluidità del traffico per tutti gli automobilisti e gli autotrasportatori. Comunque i pedaggi autostradali non solo non contribuiscono a creare inflazione ma sono e restano i più bassi d’Europa”.

 

<< news precedentinews successive >>