Homepage English Version FAQ Link Utili Carta della sicurezza Contatti
Aiuto?
Chi è l'Aiscat
Le Associate
News
News recenti
Archivio 2016
Archivio 2015
Archivio 2014
Archivio 2013
Archivio 2012
Archivio 2011
Archivio 2010
Archivio 2009
Archivio 2008
Archivio 2007
Archivio 2006
Archivio 2005
Archivio 2004
Archivio 2003
Archivio 2002
Pubblicazioni
Notizie dall'Europa
Eventi
asecap
IBTTA
Io Non Rischio
Contact Center
 Osservatorio Furti e rapine agli autotrasportatori
Soccorso Meccanico
reets
easyway
 

News e Comunicati

Roma, 29 marzo 2002

Da polizia stradale e concessionarie massiccio impegno per la sicurezza
Stupore per la posizione assunta da Uil Polizia di Stato ? Uomini e mezzi impiegati su strada sono quelli annunciati nei giorni scorsi

L'AISCAT, in relazione alle odierne affermazioni della UIL Polizia di Stato informa che in data 15 ottobre 2001 è stato sottoscritto il nuovo schema di convenzione tra Concessionari di autostrade e Ministero dell'Interno per l'espletamento dei servizi di Polizia Stradale sulle autostrade a pedaggio, eccedenti i normali piani di vigilanza.
Ciò nella prospettiva di potenziare il già cospicuo impegno del Comparto nella ricerca del miglioramento delle condizioni di sicurezza della circolazione.
Infatti, in base ai contenuti delle nuove convenzioni verranno aumentati gli investimenti in sicurezza a carico delle Concessionarie che nel corso degli ultimi tre anni hanno investito più di 100 miliardi di lire nel potenziamento delle caratteristiche operative della Polizia Stradale che, peraltro, svolge in autostrada mansioni d'istituto e non certo servizi di vigilanza privata a beneficio delle società autostradali.
Questo maggiore impegno è stato confortato dall'andamento dei tassi di mortalità, costantemente e significativamente scesi negli ultimi anni.
Stupisce quindi che fonti che dovrebbero essere bene informate si prestino a quella che appare come una operazione volta a disorientare l'opinione pubblica, denigrando gli sforzi e l'impegno di chi opera da sempre in favore della sicurezza stradale.

<< news precedentinews successive >>